17
Nov
2015

Tatuaggi che passione!

Tatuaggi che passione!
Aurora Crifò

E tu... quanto ne sai davvero?

Entrando sempre più nel mondo dei disegni permanenti sulla pelle, mi sono resa conto che molti non hanno le idee chiare in merito, quindi per iniziare cercherò di accennare nel complesso ad alcuni punti basilari da sapere per quanto concerne i tatuaggi, rivolgendomi sia ai semplici fan amanti dell’inchiostro, sia agli aspiranti artisti delle tele umane.
Svegliarsi la mattina e pensare di farsi tatuare in giornata dal primo tatuatore improvvisato a basso costo il “simbolo” del momento per essere IN  come tutti quelli che si fanno i risvoltini ai jeans stile casa allagata da 20 cm d’acqua, sembrerebbe un’idea grandiosa… ebbene, sappiate che non lo è affatto!
I tatuaggi vengono considerati una moda da  forse troppe  persone appartenenti a varie generazioni e, in un certo senso, lo sono: si pensi a Belen che ha mostrato in TV la farfallina (intendo il tatuaggio non la sua virtù, nonostante ci sia andata molto vicina)  e ha creato tendenza, tanto che  il tatuaggio del momento è diventato proprio la farfallina, dallo stile realistico a colori o in bianco e nero a quello stilizzato e così via.
Poi la tanto amata e quasi intramontabile “little butterfly” ha ceduto il posto all’infinito ( o 8 coricato come alcuni amano chiamarlo…  ). Ne abbiamo visti di ogni forma e dimensione e alcuni non erano nemmeno tanto male, forse grazie alla creatività di un paio di professionisti che probabilmente sono riusciti a convincere i clienti che, aggiungendo il proprio tocco personale, il risultato avrebbe avuto un impatto visivo migliore.

tatuaggio Google

Ma ragazzi smettetela di dire “voglio un tatuaggio originale che non ha nessuno “ se poi scaricate la prima immagine relativamente discreta da google!!!

Tralasciando il significato che ogni disegno indelebile sulla pelle ha, se proprio volete un tatuaggio, almeno non seguite le masse, altrimenti finirete per tatuarvi una pecora sulla patata come in Valleywood, uno stupidissimo show di MTV.

Quando decidete di farvi un tatuaggio vi consiglio di:

  1. chiedervi perché lo volete fare (mi auguro per voi che la risposta non sia “ perché va di moda”,  altrimenti tra un paio d’anni e forse meno farete visita al vostro tatuatore di fiducia chiedendo di coprirvelo, quasi sicuramente con un nuovo disegno in voga in quel periodo, se non avrete imparato la lezione);
  2. evitate di farvi tatuare da persone inesperte o quanto meno siate consapevoli dei rischi che si corrono (da entrambe le parti) se fate da cavia;
  3. guardate sempre i lavori del professionista a cui avete scelto di affidare la vostra pelle se meritano l’appellativo di ARTE o semplicemente di TATUAGGIO (e non è così scontato come credete );
  4. siate consapevoli che i tatuaggi costano e l’operatore di dermopigmentazione è un mestiere come tanti altri che va retribuito come merita perché oltre a essere un mestiere rischioso quasi come quello degli infermieri, vanno pagate le tasse, l’INPS , le spese di gestione attività ecc... ecc... perciò non elemosinate inchiostro permanente se non avete i soldi per pagarvelo:  non è indispensabile alla vostra sopravvivenza, ahimè, quindi NON FATELO! Risparmiatevi la figuraccia lasciando intatta la vostra dignità e anche la pazienza del tatuatore! I lavori seri e ben fatti hanno un valore che va riconosciuto!
  5. se siete particolarmente interessati a questo affascinantERRIMO mondo, non posso darvi torto, ma prima di cercare di farne parte comprando macchinette made in China a 5 euro su Amazon, Ebay o il sito di turno sponsorizzato su facebook e iniziando a tatua..mh.. scannare il derma di qualcuno che se vi va bene, dopo una seduta di laser pagata da voi, potrete anche pagare la seduta per la cover che necessita, nel migliore dei casi, IN-FOR-MA-TE-VI! Non si tatua da un giorno all’altro, ci sono dei rischi anche per il tatuatore e per la salute soprattutto: Epatite A B C D E f g… HIV… AIDS…

Di questi ultimi aspetti parleremo molto presto... per ora concludo con un ultimo consiglio.

Sappiate che una cosa che dà particolarmente fastidio ai professionisti è la fatidica domanda che quasi tutti pongono prima di chiedere un appuntamento in studio : ”vorrei un tatuaggio, ma quanto mi costa?”  Non vi dirò nulla in merito, semplicemente mi limito a spostare la vostra attenzione su qualcosa di “più concreto” e accessibile: se andate in una qualsiasi agenzia immobiliare per acquistare o affittare la vostra futura dimora, vi presentate dicendo “sono interessato all’acquisto di una casa quanto mi costa?” o “ sto cercando una villa/loft/appartamento/trilocale/bilocale/monolocale ecc… di massimo tot euro a mq e tot metriquadri in montagna/campagna/città/periferia/mare/zona industriale/centro storico ecc..” ?

È la stessa identica cosa, tenetelo bene a mente mentre chiedete info al vostro tatuatore!!!

Before/after



 Ultime dai Forum

  • Offro aiuto per fare tesine ...

    Citazione: Ciao! Se ti serve aiuto per completare la tua tesina o cercare materiale fammelo sapere!!! Ho tanto tempo a disp ...

  • tesina il sogno 3 media ...
    help, ho bisogno di effettuare una tesina sul sogno per il percorso d\'esame terza media! ...
  • Preparati ai test! ...
    Ciao a tutti!

    Dovete sostenere un concorso di ammissione, una prova di verifica delle conoscenze di bas
    ...
  • Progetto Start@UniTO ...
    Non lasciatevi sfuggire l'opportunità di iniziare l'università col piede giusto... start@unito!
    [url]ht
    ...
  • VACANZE CROAZIA A PREZZI SPECIALI! ...
    CROAZIA VACANZE l`isola dei pini,un paradiso verde affacciato sul mare affittasi appartamenti l’isola dei vostri sogni B ...
  • VACANZE NELL' ISOLA PIU' BELLA DEL ...
    CROAZIA VACANZE l`isola dei pini,un paradiso verde affacciato sul mare affittasi appartamenti l’isola dei vostri sogni B ...

 Ultime tesine e appunti caricati

Seguici su:
Seguici su FacebookSeguici su Twitter

 

© Tesine.net è una testata giornalistica online registrata al Tribunale di Ferrara con autorizzazione n. 4/11 del 10 maggio 2011 - Partita IVA: 04304390372

Powered by Pigreco ver. 4.226