12
Dic
2015

Omicidio di Garlasco: condanna definitiva di Stasi

Omicidio di Garlasco: condanna definitiva di Stasi
by Tesine.net

Condannato a 16 anni, in via definitiva, Alberto Stasi

Sembra giunto ad una soluzione dopo otto anni il caso Chiara Poggi: la Cassazione ha confermato la condanna a 16 anni per Alberto Stasi per l'omicidio della fidanzata, trovata morta il 13 agosto 2007.Stasi si è costituito, accompagnato dalla madre, e ora si trova nel carcere di Bollate (Milano). La condanna è definitiva. 

La quinta sezione penale della Cassazione ha rigettato sia il ricorso della difesa di Alberto Stasi che chiedeva l'assoluzione, sia quello della procura generale di Milano che chiedeva un aumento di pena per l'aggravante di crudeltà.  Il procuratore generale Cedrangolo ha sottolineato "la debolezza dell'impianto accusatorio", che ha portato alla condanna a 16 anni di Alberto Stasi per l'omicidio della sua fidanzata Chiara Poggi.

 La sentenza d'appello condanna Stasi senza riconoscergli l'aggravante della crudeltà, secondo il  pg, "alla fine di una sentenza del genere non si spiega l'indulgenza della Corte nell'escludere l'aggravante se si dice che Chiara è stata "brutalmente uccisa: è il solito inaccettabile sistema di un colpo al cerchio e uno alla botte. Così non si fa giustizia, ma si aggiunge dolore a dolore".

(Fonte: Ansa)

 


 Ultime dai Forum

 Ultime tesine e appunti caricati

Seguici su:
Seguici su FacebookSeguici su Twitter

 

© Tesine.net è una testata giornalistica online registrata al Tribunale di Ferrara con autorizzazione n. 4/11 del 10 maggio 2011 - Partita IVA: 04304390372

Powered by Pigreco ver. 4.226